Eventi in Evidenza

Gradara | Premio Italia Medievale ©

Gradara 

Milano, Sabato 24 novembre 2007 | Una delegazione del Comune di Gradara e di Gradara Innova guidata dall’Assessore alla Cultura Caterina del Baldo e dal Presidente di Gradara Innova Andrea De Crescentini si è recata a Milano, presso la Sala Conferenze Agorà, vicino a Piazza Duomo, per ritirare il prestigioso riconoscimento “Premio Italia Medievale”©. Gradara, infatti, si è classificata al primo posto nella categoria turismo con il suo progetto “Gradara Capitale del Medioevo”. Il Presidente dell’Associazione Culturale Italia Medievale (ACIM), Maurizio Calì, la persona che ha ideato l’iniziativa quattro anni fa, ha consegnato ad Andrea De Crescentini il Premio sottolineando che da tre anni il Capo dello Stato conferisce al P.I.M. una targa di riconoscimento per il lodevole impegno dell’Associazione nel porre in risalto la grande ricchezza culturale legata al periodo Medioevo che si trova nel nostro Paese. “Per Gradara – sostiene Andrea De Crescentini – questo riconoscimento è una importante conferma della validità del percorso intrapreso dall’Amministrazione. Un percorso che punta a valorizzare l’enorme potenziale di Gradara in campo turistico-culturale. Il filo conduttore che indirizza le nostre attività e i nostri sforzi è il progetto integrato “Gradara Capitale del Medioevo”, un percorso iniziato due anni fa e che ha già prodotto iniziative come: l’”Assedio al Castello”, il “Medioevo a Tavola”, i “Giovedì al Castello”, l’allestimento dei corsi di scherma, danze e tiro con l’arco medievali, la nascita di due nuove sezioni della Corte Malatestiana, il Corpo di Guardia e la Cavalleria. Tante cose sono state fatte e tante altre si realizzeranno in questi anni. Siamo solo all’inizio di un lungo percorso che renderà Gradara un punto di riferimento per tutto ciò che riguarda il medioevo.”

Gite scolastiche Gradara | Visite guidate Gradara | Appartamenti Gradara | Ristoranti Gradara

Potrebbe Interessarti Anche...

Sic Day 2015

Sic Day 2015

Sic Day 2015, motomemorial dedicato al Sic.