Eventi in Evidenza

Ornella Vanoni | Una bellissima ragazza

30/31 Ottobre 2007 | Ornella Vanoni al Teatro della Regina di Cattolica.

Ornella Vanoni Cattolica

Le canzoni del nuovo album di Ornella Vanoni “Una bellissima ragazza” debutteranno presto dal vivo nel lungo tour che l’artista milanese sta per intraprendere a partire dal prossimo 30 ottobre e che si protrarrà fin nei primi mesi del prossimo anno. Dunque una Vanoni ancora protagonista sui palcoscenici italiani, che nelle ultime stagioni l’hanno vista impegnata in una tournèe “senza fine” con Gino Paoli. L’entusiasmo e la partecipazione che Ornella ha espresso in questo nuovo lavoro anche come autrice oltre che come superba interprete ai massimi livelli della sua lunga carriera, le donano uno stato di grazia ed una luce particolarmente favorevoli per affrontare un nuovo e impegnativo tour teatrale.
Dopo la partenza con due “anteprime” il 30 e 31 ottobre a Cattolica, “Una bellissima ragazza tour” sarà il 7 novembre a Trieste, l’11 a Torino, il 13 a Bergamo, il 15 a Ravenna, il 22, 23 e 24 a Milano al Teatro Smeraldo , il 26 e 27 al Sistina di Roma. Il calendario di dicembre prevede  poi le città di Bari, Firenze, Venezia e Modena e numerose altre città in via di programmazione.
Le canzoni del nuovo album non saranno naturalmente le sole protagoniste di questi concerti, ed è difficile prevedere quali brani del suo immenso repertorio l’artista proporrà al pubblico. Sicuramente non mancherà il suo amore per il Brasile – non dimentichiamo che è stata la prima artista a far conoscere in Italia  la poesia e la musica di  giganti come Jobim o Vinicius De Moraes; così come  ascolteremo di sicuro molti capolavori d’autore e qualche incursione nel jazz, altra passione che ha saputo estendere al grande pubblico con naturalezza e semplicità.
Ad accompagnare Ornella sul palco ci saranno l’argentino Natalio Luis Mangalavite al pianoforte, Luca Scarpa al pianoforte, tastiere e alla programmazione, Michele Ascolese alle chitarre, Dino D’Autorio al basso, Roberto Testa alla batteria e Carlo di Francesco alle percussioni.
La Regia dello spettacolo è affidata ad uno dei migliori e più “innovativi” registi dell’avanguardia teatrale : Giancarlo Cauteruccio, curatore anche della bellissima scenografia che non mancherà di suscitare consensi per l’essenzialità e l’eleganza.

Foto di Bob Krieger.

Potrebbe Interessarti Anche...

Sic Day 2015

Sic Day 2015

Sic Day 2015, motomemorial dedicato al Sic.