Eventi in Evidenza

Ospedale – Un colore indica quanto si sta male

Appena si arriva al Pronto Soccorso c’è un ambulatorio dove viene effettuato il triage, ossia il primo esame dello stato di salute di una persona. In base a questo controllo l’infermiere di turno stabilisce il colore da dare al paziente. Ogni colore indica il livello dell’emergenza.

Codice RossoRosso – Il codice rosso viene dato a chi è in serio pericolo di vita. Ha la precedenza su tutti glia ltri malati giunti al Pronto Soccorso, anche se sono arrivati in ospedale da più tempo. Per queste persone c’è precedenza assoluta e vengono portate in ambulatori dedicati.

Codice GialloGiallo – Il codice giallo viene dato ai malati che hanno un’urgenza, ma non sono in pericolo di vita. Ha la precedenza sui codici verde e bianco, ma deve aspettare se al Pronto Soccorso arriva un codice rosso.

Codice verdeVerde – Il codice verde viene dato ai malati che non sono nè in pericolo di vita, nè molto urgenti. In genere, per questi malati non serve un ricovero, ma il loro problema può essere risolto dal Pronto Soccorso. Chi ha un codice verde deve dare la precedenza ai codici gialli e rossi, ma passa avanti ai codici bianchi.

Codice biancoBianco – Il codice bianco viene dato a chi va in Pronto Soccorso, ma non ha un problema nè grave, nè urgente, che probabilmente anche la Guardia medica o il medico di base avrebbe potuto risolvere. Chi ha un codice bianco dà la precedenza a tutti gli altri malati che arrivano al Pronto Soccorso, per questo a volte deve aspettare delle ore.

Potrebbe Interessarti Anche...

Ticket fascia di reddito

Ticket e fascia di reddito

Controlla sempre il codice della tua fascia di reddito apposto sulla ricetta.

One comment

  1. a cosa servono i codici se a volte non li sanno leggere