Eventi in Evidenza

Cose che si imparano su YouTube

Cattolica YouTube

YouTube, il più grande magazzino video del web, non è solo una comoda fonte di intrattenimento. C’è chi lo usa come strumento di autopromozione e  questo è cosa nota, ma c’è anche chi ha imparato un mestiere o ne ha inventato uno guardando ore e ore di tutorial. Come hai imparato ad andare in bicicletta o a cambiare le gomme della moto? Come hai imparato a farlo? Se la risposta della generazione X era:”Mel’ha insegnato il nonno”, per la generazione Y, i figli del digitale, l’insegnante è internet. YouTube e i suoi milioni di tutorial con un po’ di applicazione pratica e pazienza possono insegnare di tutto, dal preparare una torta millefoglie con crema chantilly ad hackerare i sistemi informatici delle aziende per accedere ai report di valutazione. In un attimo con Wikipedia si può sapere da dove deriva il termine ipocondria, quanti abitanti ha Guadalajara, in Messico, e scorrere l’intero elenco dei re dell’Antico Egitto. Il web ci ha regalato uno scibile quasi infinito e fruibile, un grandissimo potere dal quale derivano interessanti responsabilità. Un potere che si può utilizzare per imparare, ridifinendo il concetto di autodidattica e trasformandoci in smanettoni digitali. Appesa al chiodo la vecchia enciclopedia cartacea, ci costruiamo know how e una particolare expertise assorbendo tutto quello che si trova online. Per rispondere a una qualsiasi domanda non servono altro che Google e una tastiera. Che l’aspirazione sia diventare un meccanico o un regista, c’è sicuramente una piazza online, un forum o una community che mette in contatto le persone con la loro aspirazione, che fa sviluppare non solo un senso di appartenenza ma anche conoscenze specifiche che derivano dalla condivisione, dal tentativo, dall’esperienza digitale. E dall’utilizzare queste conoscenze al crearsi un lavoro, il passo è breve. Soprattutto quando le idee sono giuste e chi le realizza è un giovane talento.

Potrebbe Interessarti Anche...

Ticket fascia di reddito

Ticket e fascia di reddito

Controlla sempre il codice della tua fascia di reddito apposto sulla ricetta.