Eventi in Evidenza

Capelli raggianti

E’ arrivata l’estate! Finalmente siamo pronti a sfruttare tutti i benefici che il sole ci offre permettendoci di avere un bell’aspetto, sano e dorato dall’abbronzatura all’acconciatura. Come per la pelle, molta attenzione va ai capelli, che necessitano di cure e di idratazione per non ritrovarsi in autunno a ricorrere ai ripari per i danni causati dal solleone, dalla salsedine, dal cloro e alle alte temperature. Ricordati che non ci vuole molto a rovinare una sana chioma, ma a riportarla in salute, ci vuole fatica. Capelli perfetti, sani e lucidi per l’estate 2010 intensificando cure e qualche piccolo accorgimento. E’ molto importante avere un paio di prodotti giusti, piuttosto che un beauty di rimedi sintetici che non fanno altro che mirare all’estetica e non alla nutrizione. Fatti consigliare dal parrucchiere che in base alla tua tipologia saprà indicarti la soluzione ideale. Proteggi sempre al mare la chioma con un filtro solare, applica una volta alla settimana una maschera apposita, dopo lo shampoo il balsamo e prima di asciugare i capelli un prodotto che protegga dalla fonte di calore. Cornice di bellezza e distinzione, i nostri capelli hanno bisogno in questa stagione di poche mosse ma efficaci e un pizzico di buona volontà ma… è importante anche curare l’alimentazione con una dieta ricca in frutta e verdura, che favorisca l’apporto di sostanze utili. Concludo consigliandoti una maschera di bellezza naturale da antichi rimedi della nonna per capelli opachi. Prendi un uovo, sbattilo ed applicalo direttamente sui capelli. Lascialo in posa per 15 – 20 minuti, sciacqua con acqua tiepida, applica lo shampoo e sciacqua molto a fondo i capelli. L’uovo “impiastriccia” e sicuramente non ha un odore gradevolissimo al momento della posa, ma è molto efficace per ridare lucentezza e vitalità. Ricca di vitamine rigeneranti è la maschera all’avocado: lavora con una forchetta della polpa di avocado, aggiungi l’olio di karitè e il miele d’acacia e continua a mescolare. Applica la maschera sui capelli umidi, dalle radici alle punte, senza trascurare il cuoio capelluto. Massaggia con cura e avvolgi i capelli con un tessuto di fibra naturale tieni in posa per minimo 1 ora. Infine lava i capelli con uno shampoo delicato e non mettere il balsamo, ma applica due gocce di Argan oil per capelli sulle punte a lavaggio terminato se i tuoi capelli sono molto crespi. Testo di Lally Masia.
Tratto da Rimini Donna.

Potrebbe Interessarti Anche...

Ticket fascia di reddito

Ticket e fascia di reddito

Controlla sempre il codice della tua fascia di reddito apposto sulla ricetta.