Praticare yoga sulla spiaggia.

25 Lug, 2007 Nessun Commento

Joga in RivieraPraticare yoga è piacevole, rilassa e aiuta ad abbassare la pressione arteriosa. Ma non solo: ora alcuni ricercatori hanno visto che questa disciplina è in grado di aumentare nel cervello la presenza di Gaba, ossia l’acido gamma-amminobutirrico, un’importante neurotrasmettitore i cui livelli sono spesso bassi nei depressi. Utilizzando la risonanza magnetica spettoscopica, gli studenti americani hanno visualizzato nel cervello di alcuni volontari i livelli di Gaba prima e dopo un’ora di yoga, mettendoli a confronto con quelli di un secondo gruppo di persone che si dedicavano a un’altra attività rilassante, per esempio la lettura. In coloro che facevano yoga i livelli del neurotrasmettitore erano aumentati del 27% rispetto agli altri. Lo yoga può quindi contribuire nei casi di ansia o depressione alleviandone i sintomi, con il vantaggio oltretutto, di non aver effetti collaterali, non dare assuefazione e non costare praticamente nulla. 

Consigli utili
Nessun commento all'articolo “Praticare yoga sulla spiaggia.”

Lascia un commento