Una Stagione del Liberty a Riccione

24 Mag, 2010 Nessun Commento

Presentazione del libro di Andrea Speziali, Una Stagione del Liberty a Riccione, Maggioli editore, Santarcangelo 2010: – Riccione, 19 giugno. Bar Manaura via Dante 107 (porto) ore 18:00 – entrata libera. – Lido di Venezia, 9 luglio. Hotel Des Bains, ore 18:00 – entrata libera. Andrea Speziali, Storico d’arte con ”Una Stagione del Liberty a Riccione”. Ne è l’autore Andrea Speziali, un riccionese poco più che ventenne , giovane non privo di talento ma soprattutto animato da spiccati interessi e belle speranze. E’ proprio il caso di dire che “un topolino ha partorito una montagna”, tante e varie sono le risorse di cui questa pubblicazione ha avuto bisogno. All’origine c’è stata una passione adolescenziale, un colpo di fulmine per una villa piuttosto misteriosa che ha letteralmente “sedotto” un esteta in erba e l’ha avviato a coltivare l’interesse per l’arte. Poi sono arrivati gli studi più approfonditi all’Istituto d’Arte Fellini e all’Accademia, a cui si sono affiancati il minuzioso lavoro di ricerca su villa Antolini, che nel frattempo, dopo aver trovato un nome, stava acquisendo una sempre più specifica identità, sul suo architetto Vucetich, la documentazione anche iconografica sulla poliedrica attività di quest’ultimo, lo studio delle planimetrie dell’edificio, il rilievo e l’interpretazione delle simbologie in esse contenute, quali rivelano la presenza di molti elementi di natura esoterica, di simboli connessi con l’alchimia, la magia e la Massoneria. E’ stato a questo punto inevitabile che tanto materiale, così caparbiamente e meticolosamente raccolto nel corso di alcuni anni, facesse avvertire ad Andrea, prima, l’urgenza di una riorganizzazione sistematica e poi la necessità di divulgare con una pubblicazione il risultato del suo lavoro che consiste sopratutto nello studio dell’architettura Liberty a Riccione, di cui villa Antolini costituisce il caso più emblematico. Il volume ‘’Una Stagione del Liberty a Riccione’’ offre l’opportunità, finora scarsamente considerata da studi locali, di esaminare con nuovi apporti una stagione complessa dell’arte tra la fine dell’800 e i primi decenni del ‘900. Un plauso perciò va indiscutibilmente reso alla forza di volontà del giovane autore, un incoraggiamento merita il suo impegno, un ‘attestazione di fiducia, che ai giovani volenterosi non va negata, si potrà tradurre nell’acquisto della sua opera. La pubblicazione ha ottenuto il patrocinio della Regione Emilia Romagna, della Provincia di Rimini, dei Comuni di Riccione, Venezia, Padova, Gorizia, Marostica, Pescantina, dei Fratelli della Costa (tavola di Riccione) e il sostegno della Geat, Beni culturali Onlus e della galleria d’arte Rosini. Andrea Speziali Cell. 320 0445798. info@andreaspeziali.it

Personaggi
Nessun commento all'articolo “Una Stagione del Liberty a Riccione”

Lascia un commento