Pasqua a Gradara

02 apr, 2010 Nessun Commento

Palazzo Rubini Vesin, 28 febbraio – 6 giugno 2010 | Gradara vi attende a Pasqua con Dante Dalì e Rauschenberg. L’incantevole città medievale di Gradara respira aria primaverile e quale occasione migliore, con l’arrivo della Pasqua, per concedersi una gita fuori porta; camminare piacevolmente per le vie del borgo, osservando e rievocando gli splendori e le costruzioni delle potenti famiglie che governarono la città nei tempi che furono.  Sulla via che conduce alla magica rocca, l’occhio del turista incuriosito sarà catturato, all’ingresso dello storico Palazzo Rubini Vesin, dal manifesto della mostra: “L’Inferno di Dante. Dalì e Rauschenberg”, l’evento protagonista della città. Lo spagnolo Salvador Dalì e l’americano Robert Rauschenberg, grandi artisti del Novecento, s’incontrano a Gradara, rileggendo  con occhi contemporanei gli indimenticabili scenari infernali della Divina Commedia; un Dante insolito ed appassionante rivive attraverso le serie grafiche dei due maestri. Il geniale Dalì, reinterpreta ed anima, con le sue trentaquattro xilografie in mostra, un Inferno carico di atmosfere e personaggi surreali, misticheggianti ed imprevedibili. Rauschenberg, con la sua singolare e personale interpretazione del testo poetico, rende contemporaneo l’Inferno dantesco con i simboli e i protagonisti dell’epoca che vive, l’America degli anni Cinquanta. Gradara Innova, la società ideatrice dell’esposizione, con il sostegno e la collaborazione dell’Amministrazione Comunale, ha cercato di creare con questo evento un polo di attrazione per tutti i visitatori che amano la letteratura e l’arte contemporanea e anche per chi semplicemente intende approfondire il rapporto con un territorio che ha ancora tanto da svelare e da raccontare. Una magia che Gradara Innova ha il piacere di arricchire in occasione dell’arrivo della Pasqua con una nuova proposta, una speciale visita guidata che si terrà sabato 3 Aprile alle ore 10.00 e alle 12.00. Come un moderno Virgilio, la nostra guida accompagnerà con le sue parole, in un affascinante viaggio tra arte e poesia, coloro che sceglieranno di visitare le opere in mostra; trascorrete la Pasqua a Gradara! Orari Mostra:  Sabato, Domenica e festivi 10-13, 15-18. Lunedì-Venerdì: aperture, visite guidate e laboratori su prenotazione. Per informazioni e prenotazioni: Gradara Innova Tel. 0541 964673 – Fax 0541 823364.

Hotel Gradara

Turismo
Nessun commento all'articolo “Pasqua a Gradara”

Lascia un commento