Riviera Adriatica – Moda Mare Estate 2007

27 Lug, 2007 Nessun Commento

In spiaggia ritornano le curve e le linee anni 50. Costumi da bagno con il punto vita segnato, scollature generose, fiocchi e tessuti da lingerie. In perfetto stile pin-up.

Bikini CattolicaGli anni 50 ritornano protagonisti della moda. Abiti arricciati che mettono il seno ben in evidenza. Punto vita strettissimo, come quello che un tempo era chiamato vita di vespa, e fianchi morbidi. Sono gli stilisti a decretare il ritorno di queste linee: alcuni di loro ad esempio, hanno mandato in passerella capi realizzati con materiali super tecnologici ma che esaltano le forme abbondanti, anche quando non ci sono. Il monokini e il bikini lasciano sempre più spazio all’intero. I costumi da bagno diventano importanti quasi dei corsetti che coprono ma nello stesso tempo strizzano il corpo per renderlo sexy. A volte, poi, sembrano più un capo di lingerie che un costume da bagno, come quello proposto da Louis Vuitton e indossato da Scarlett Johansson, testimonial della maison parigina. Insomma, in spiaggia o a bordo di uno yacht quest’ estate si indossano mise degne dei disegni di Alberto Vargas, l’artista peruviano famoso per le sue pin-up. Fiocchi, pizzi e cinturine in vita fanno la loro parte, così come bikini con slip alti fin sopra l’ombelico e costumi interi con il reggiseno a balconcino evidente, che regala curve mozzafiato anche alle meno dotate. Grande spazio, poi, ai colori: stampe floreali come quelle proposte da Salvatore Ferragamo per un costume intero con micro gomma che copre i fianchi. Non è da meno il modello giallo sole presentato da Versace. Il colore è un’esplosione di benessere che fa brillare la pelle abbronzata. Ma, come in ogni stagione, è il bianco a essere il più desiderato dalle donne, perchè è il più elegante. La Perla lo ha eletto, infatti, a colore principe della sua collezione con due modelli lavorati a crochet: un bikini con reggiseno a fascia sostenuto solo da due sottilissimi nastri a slip a vita alta; e un’azzardata rivisitazione del due pezzi che sta a metà strada tra il bikini e il costume intero. E sopra il costume si indosssano mini abiti, anche di spugna colorata, con scollatura all’americana e coulisse sotto il seno. La moda mare, però, non è solo un inno agli anni del boom economico, ma si rifà anche alle geometrie di Mondrian. Armani propone un costume intero bianco o nero sostenuto da due spaline che sottoliano la silhouette. Il tutto in un gioco di incastri quasi optical. Ancora La Perla sceglie i motivi geometrici su un bikini nero e bronzo. Qui, le spalline del reggiseno lasciano spazio a una fascia, impreziosita da un medaglione dorato, che diagonalmente taglia in due il petto. Sceglie le forme ben definite, infine, Hermès, che manda in passerella un costume intero tagliato a triangolo sul petto.

Turismo
Nessun commento all'articolo “Riviera Adriatica – Moda Mare Estate 2007”

Lascia un commento