Mi Soledad – Il flamenco di Joaquin Cortés

30 Lug, 2007 Nessun Commento

Joaquin CortésPuro sangue gitano, grande “bailor” de flamenco. Venerdì 9 Agosto alle 21.00, Joaquin Cortés fa tappa all’Arena della Regina di Cattolica con “Mi Soledad”. Da sempre fortemente attratto dalle sperimentazioni e dalle fusioni di stili, Joaquin è il protagonista assoluto di questo spettacolo, in cui convergono musica cubana, jazz, classica, oltre naturalmte al flamenco, di cui egli è maestro assoluto. La musica è stata composta dallo stesso Cortés, e da Josè e Antonio Carbonell (autori anche dei testi). Presentato la prima volta all’Auditorium di Città del Messico nel 2005, “Mi Soledad” è guidato interamente dalla musica e dal canto flamenco. Joaquin Cortés offrirà allo spettatore un viaggio nelle sue emozioni più intime e personali. Attraverso gli strumenti della musica il ballerino guiderà il suo pubblico direttamente al’anima della sua arte utilizzando la vasta varietà di colori che il flamenco mette a disposizione. Il tutto in una cornice volutamente minimalista. Un’attenzione speciale sarà dedicata all’illuminazione, con un design creato appositamente per ogni ambiente. I costumi disegnati per lo spettacolo sono creazioni di Jean-Paul Gaultier, che dà il proprio contributo allo spettacolo con il suo stile semplice ed elegante.

Two years after its premiere in Mexico, the latest show by Joaquín Cortés continues to reap in applause worldwide. ‘Mi soledad’ has an agenda brimming over with dates which will be split up between Europe and Latin America from now until the end of the year. In July and August, the Córdoba-born bailaor will offer a good handful of shows in Italy. And then in November, he will cross the ocean to meet up with the Latin American audience in capitals like Buenos Aires, Bogotá and Caracas. Throughout the latest season, the artist has danced at forums of the caliber of Kremlin Palace in Moscow and Royal Albert Hall in London, where he recorded the DVD of his previous show, ‘Live’.

Programma eventi e manifestazioni di Cattolica.

Turismo
Nessun commento all'articolo “Mi Soledad – Il flamenco di Joaquin Cortés”

Lascia un commento