Gli itinerari della buona tavola

12 Ott, 2012 Nessun Commento

Pizzeria Al Dollaro Cattolica

Ristorante Pizzeria al Dollaro | Pizza metodo Rimini: natura e tipicità. I Gabellini: cinquant’anni di appassionata ristorazione. Franco Gabellini le propone abbinate ai vini romagnoli: Margherita (Albana), Napoli (Trebbiano), le farcite (Sangiovese). L’impasto è semplice. Semplicissimo. Farina, olio extravergine di oliva, lievito di birra, la mano (il segreto) e la cottura (il forno, e non solo, è incorniciato da belle mattonelle dipinte a mano). Le farciture seguono la passione di cui sopra. Se il vino si fa nella vigna prima ancora che in cantina, i piatti del ristorante pizzeria “il Dollaro” si fanno nell’orto e nei campi. Prima gli ingredienti di qualità, poi è tutto semplice. “E vengono da sé”, racconta con orgoglio Franco Gabellini, il fondatore di uno dei locali che hanno fatto la storia di Cattolica: piatti di pesce, di carne e la pizza metodo Rimini. Sottile e croccante. Senza dimenticare l’ambiente: accogliente e avvolgente. Porta la firma di un architetto di talento. Il particolare che potrebbe raccontare il tutto sono le grandi fioriere di graniglia sul perimetro esterno: curatissime. Altro particolare che svela la cucina. Il verde e le piante sono la passione della signora Alberta, che coltiva buona parte delle essenze aromatiche (salvia, rosmarino, basilico, ecc…) della sua cucina nell’orto di casa a pochi metri dalla centralissima Via Fiume, dove si affaccia “il Dollaro”. Franco è un appassionato della ristorazione: tipicità ma anche poesia. Propone le sue pizze sottili e croccanti con i vini romagnoli. Le accoppiate: Margherita con l’Albana, la Napoli col brio del Trebbiano, le farcite con la forza del Sangiovese, alle verdure con la leggerezza del Pagadebit. Sulle verdure ci si può sbizzarrire: dalla rucola e pomodorini alla funghi-melanzane-zucchine-rucola, passando per la classica rucola e Grana. Col “Dollaro” ci si può divertire a raccontare la storia della pizza romagnola. Negli anni Sessanta avevano un diametro di 24 centimetri, contro i 33 di oggi. Le farciture si potevano contare su una mano, oggi sono alcune decine.

Il pesce

Oltre che per le pizze, “il Dollaro” si distingue per una cucina di pesce e carne che sanno raccontare profumi e sapori di Cattolica. Il tagliolino fatto in casa di pesce in bianco è uno dei piatti che più ricorda la vecchia cliente Anita.  Da qualche anno c’è anche la paella che strizza l’occhio.

La famiglia

Due generazioni di ristoratori, i Gabellini. Hanno sempre investito nel lavoro. Il successo ne è la conseguenza. Da qualche anno, dopo una forzata ed utile esperienza fuori casa, per i tavoli si aggirano i figli Giuseppe, Debora e la nuora Maurizia. Al “Dollaro” sono stati affiancati l’“Euro” e la “Lira”, due residence. “E non finisce qui”, parola di Franco.

AL DOLLARO – Ristorante Pizzeria Hotel *** – Via Fiume, 7 47841 Cattolica (RN)
Per prenotare: Tel. 0541 962791 – 0541 963376, oppure visita il sito www.cattolicahotelresidence.it.

Tratto da “La Piazza della Provincia” – Ottobre 2012

Consigli utili
Nessun commento all'articolo “Gli itinerari della buona tavola”

Lascia un commento