Buona Notte… rosa!

01 Lug, 2010 Nessun Commento

E’ un brivido lungo 110 chilometri. Una esplosione di gioia, di fuochi d’artificio. E’ brindisi, ballo, musica. Insomma, è Capodanno. Quello dell’estate, ovviamente, la “Notte Rosa” che torna e si allunga da Comacchio a Cattolica per ospitare più di un milione di persone. Così nelle spiagge, fra i tavoloini dei bar, nelle cucine dei ristoranti, sulla spiaggia, tutto servirà ad animare questa straordinaria e per certi versi ancora inspiegabile follia collettiva che ogni anno all’inizio di luglio contagia una fascia di terra non più larga di 500 metri ma più lunga di 100 chilometri. Per raccontare lo straordinario sforzo di una comunità che dietro al sorriso aperto ha accumulato ore, giorni di lavoro febbrile: perchè non è affatto semplice trovare uno spazio, una parola, un brindisi, anche solo uno sguardo per un milione di persone. Eppure ognuno sulla nostra riviera troverà la sua dimensione, la sua festa. E’ un sottile equilibrio di fatica, coraggio e un filo di incoscienza a reggere le file di questo kermesse la cui popolarità ha da tempo varcato i confini nazionali. E proprio in ragione di questo magico equilibrio non possiamo esimerci dall’invitare tutti, a trattare con amore questa Notte Rosa, bella e delicata come un fiore. Non è mai stata e non deve diventare la notte degli eccessi, perchè merita di essere e ricordata vissuta minuto per minuto. Godetevela e poi portatevela nel cuore assieme a tutta la gente di questa meravigliosa terra. Buona Notte… rosa!

News
Nessun commento all'articolo “Buona Notte… rosa!”

Lascia un commento