A Fiabilandia per sognare

06 Lug, 2011 Nessun Commento

Orari Fiabilandia Rimini
Anche il parco divertimenti con sede a Rivazzurra di Rimini, Fiabilandia, intratterrà con speciali novità le giornate delle famiglie che lo visiteranno durante l’estate 2011. Nuovi spettacoli dal vivo per regalare piacevoli ore dalle sfumature fiabesche. Un intramontabile Zorro a cavallo del suo destriero segna la prima novità dell’anno. Come ha spesso voluto la letteratura in materia, inevitabile la presenza dei personaggi bislacchi, paurosi e magici: “The family horror show” provvederà ad arricchire la favola di grandi e piccini, con uno spettacolo di grandi illusioni. Un ruolo fondamentale verrà certamente giocato dal Cinema 4D grazie al quale gli insaziabili appassionati dell’immagine 3D saranno sorpresi dal mix di effetti speciali come luci, odori, spruzzi d’acqua e getti d’aria. E poi come ogni anno Fiabilandia propone un palinsesto ricco di eventi, musica country dal vivo e show insieme al Babau, la mascotte del parco riminese e i suoi nuovi amici: Carlotta, Super cane, Euro-ippo, Topicchio, Barbina e Beccogiallo. Insomma: un’estate all’insegna della favola dove si potranno incontrare i grandi protagonisti delle fiabe che di generazione in generazione popolano i nostri sogni: da Biancaneve e gli immancabili nani, all’affascinante cavaliere con la maschera nera e abile spadaccino. Non mancheranno Nick e Nicki che insegneranno i segreti della vita delle otarie nella Baia di Peter Pan e il Nonno Troll per raccontare la vera storia di Babau, Mago Merlino e la popolare leggenda riminese di Azzurrina. In un mix tra fantasia e realtà, Fiabilandia ospita un ricco Exotario che permette di conoscere diverse specie animali e di apprenderne le principali caratteristiche. Nella sezione dedicata alla paleontologia è possibile ammirare reperti originali e trovare informazioni su minerali e fossili.

.:: ORARIO DI APERTURA 2011 ::.

Orario apertura Fiabilandia
Visita il sito!

Turismo
Nessun commento all'articolo “A Fiabilandia per sognare”

Lascia un commento